lunedì 24 luglio 2017

Al di de le noze a Sospiròi...

La mostra "Al dì de le noze: abiti, oggetti, arredi, consuetudini e rituali del matrimonio tradizionale", che nel maggio 2015 fu allestita nella Casa Cadore di Sospirolo per ospitare le creazioni di fine sartoria per il giorno delle nozze, è ora pubblicata in un libro con dvd, che arricchisce il cartaceo con interviste e altri documenti multimediali.


Il libro, curato da Attilia Troian, edito da Momenti Aics e stampato dalla Tipografia Tiziano, riporta, in un catalogo fotografico, le numerose testimonianze materiali legate al giorno delle nozze: bomboniere, liste di dote, certificati, messali, foto ricordo degli sposi e del loro tradizionale viaggio di nozze. 

I vestiti, maschili e femminili, cuciti interamente a mano, sono dei veri e propri capolavori di sartoria: le donne, trovando nel cucito un’alternativa al faticoso lavoro nei campi, si dilettavano "gareggiando" a chi confezionava il vestito migliore.

La presentazione del libro, è avvenuta sabato 22 luglio alle ore 17 presso il Centro Civico di Sospirolo, con la proiezione di un interessato filmato di Doriano Dalla Piazza, edito da Video 90 e allegato al volume.



Dopo la presentazione del libro, alla presenza di Luigi Fant, maestro sartore di fama internazionale, i numerosi presenti si sono trasferiti nei locali della vecchia osteria Cadore per assaggiare il menù tipico che la gente della Val Belluna - e in particolare quella delle contrade sospirolesi - consumava in occasione della celebrazione delle nozze: patate lesse, erbe cotte, brodo di gallina, formaggi, salumi, dolci... e l'immancabile fisarmonica che accompagna l'esecuzione di un repertorio ad hoc!